Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

 Lettera aperta a de gennaro:             sig. de gennaro, secondo me, lei dovrebbe venire  ogni tanto nei posti dove la natura è incontaminata e mettersi a riflettere sullo splendore dei paesaggi. I paesaggi hanno storie da raccontare e sono molto di più che semplici luoghi (Wim Wenders grande fotografo di paesaggi). Se può venga a trovarci…si fermi …si guardi attorno, le consiglio anche di scattare qualche foto, passeggi più a lungo, si goda un tramonto (sempre diverso e sempre gratuito!) e soprattutto provi anche ciò che di buono ha da offrire la nostra Irpinia!  Cerchi di scoprire quali sono i profumi del vento, cosa vuol dire vivere qui. Si affacci a questa finestra. E’ una finestra grande da cui entrano generosamente l’aria pura e il sole che penetra da padrone con i suoi raggi fin negli angoli più remoti. Vedrà come è piacevole il mattino correre alla finestra e guardare i campi verdi. Troverà anche il vento. Il vento è un veloce viaggiatore che passa da un paese all’altro, e vede sfilare, nella sua corsa i paesi, le campagne, i fiumi, le montagne e le persone. Passando sopra i campi cullando le spighe di grano quelle che diventeranno farina per fare il buon pane. Se saprà osservare, saprà comprendere e amare,  e solo nell’osservazione scoprirà l’essenza di questa terra e la  sua bellezza.                                                          antonio luongo – irpinia